Ottima Alessandria: il Milan vince solo su rigore

I rossoneri vincono, ma senza convincere e si accontentano dell'1-0.

Ottima Alessandria: il Milan vince solo su rigore

Ottima Alessandria: il Milan vince solo su rigore

Desk2 26 gennaio 2016
Torna in campo la Coppa Italia con la gara d'andata della prima semifinale che vede contrapposte all'Olimpico di Torino Alessandria e Milan. I rossoneri vincono, ma senza convincere e si accontentano dell'1-0. Sinisa Mihajlovic sceglie di affidarsi a José Mauri e Poli a centrocampo, Boateng sulla fascia sinistra e alla coppia Luiz Adriano-Balotelli in attacco. Il Milan gioca meglio nel primo tempo e ha diverse occasioni per passare in vantaggio, prima con Poli e poi con un pallonetto di Balotelli che finisce a lato dopo una bel suggerimento di Honda. Al 43' poi la svolta dell'incontro: brutto disimpegno della difesa dell'Alessandria, recupera palla Antonelli che salta il diretto avversario e viene steso in area di rigore. L'arbitro fischia e Balotelli dagli 11 metri spiazza Vannucchi.


Nel secondo tempo la squadra di Gregucci cresce e va più volte alla conclusione, anche se non crea mai dei veri pericoli per la porta di Abbiati. Grande occasione per Honda che calcia a botta sicura al 60', ma Sabato devia in angolo. Un deludente Balotteli viene sostituito a metà della ripresa da Niang. Il Milan porta a casa la vittoria, in attesa del ritorno di marzo a San Siro.