Moratti conferma Stramaccioni

Il patron nerazzurro stoppa le voci che vorrebbero la panchina del tecnico a rischio dopo che nelle ultime tredici gare sono arrivate solamente quattro vittorie.

Moratti con Stramaccioni, nessun problema per la panchina del tecnico

Moratti con Stramaccioni, nessun problema per la panchina del tecnico

redasport 5 febbraio 2013

Solo quattro vittorie nelle ultime tredici partite e ben cinque sconfitte, senza dimenticare l’aggancio del Milan dell’ex Balotelli a 40 punti. Il tutto con una squadra che sembra aver perso il modo di giocare, in una fase d’involuzione continua. Davanti a certi risultati e prestazioni è chiaro che anche la posizione del tecnico Stramaccioni diventa a rischio, anche se per il momento patron Moratti getta acqua sul fuoco: “Fiducia rinnovata a Stramaccioni? Certamente si. Non ho mandato alcun sms, abbiamo avuto una chiacchierata ma bisogna fare attenzione agli attacchi di chi sta vicino''. Ha detto questa mattina il presidente nerazzurro prima di far ingresso negli uffici milanesi della Saras. “Ognuno può avere lo stato d'animo che vuole, ma certamente non vado in giro a fare sfuriate'', ricorda Moratti