Top

Roma-Parma dello scudetto, ecco cosa fanno oggi i 28 protagonisti della gara

Il 17 giugno del 2001 i giallorossi vinsero il campionato superando gli emiliani per 3-1: sono solo sei i reduci di quel match che giocano ancora tra i professionisti.

Roma-Parma dello scudetto, ecco cosa fanno oggi i 28 protagonisti della gara

Desk

30 Gennaio 2014 - 12.16


Preroll
di Adriano Stabile

Domenica si gioca Roma-Parma, una sfida che porta piacevolmente il pensiero dei giallorossi al match del 17 giugno del 2001, nel giorno del terzo scudetto romanista. Quel pomeriggio la squadra di Fabio Capello si impose 3-1 con le reti di Totti, Montella e Batistuta mentre tra gli emiliani andò a segno Di Vaio. Scorrendo il tabellino di quella gara di 13 anni fa, siamo andati a vedere cosa fanno oggi i 28 calciatori che scesero in campo all’Olimpico. In sei sono ancora giocatori professionisti (Zebina, Samuel, Totti, Buffon, Paolo Cannavaro, Di Vaio), altri due si divertono tra i dilettanti (Tommasi e Fuser), mentre i restanti hanno impieghi diversi, anche lontano dal calcio (come Nakata, Thuram e Marcio Amoroso). La carrellata è da “Carramba che sorpresa”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Antonioli: si è ritirato nel 2012 a 43 anni. Da un anno è allenatore dei portieri del Cesena.

Middle placement Mobile

Zebina: calciatore del Tolosa, in Ligue 1 francese.

Dynamic 1

Mangone: allenatore in attesa di impiego.

Samuel: calciatore dell’Inter.

Dynamic 2

Zago: allenatore in seconda dello Shakhtar Donetsk, al fianco di Mircea Lucescu.

Cafu: testimonial Fifa, ha una fondazione (Fundaçao Cafu) a San Paolo.

Dynamic 3

Tommasi: presidente dell’Associazione Italiana Calciatori. Continua a fare il calciatore e dal 2009 gioca con il Sant’Anna d’Alfaedo, in Seconda Categoria veneta.

Emerson: allenatore. Nella scorsa stagione era nello staff del Gremio.

Dynamic 4

Candela: imprenditore. Vive in una casa-fattoria ai Castelli.

Totti: calciatore della Roma.

Dynamic 5

Batistuta: allenatore in attesa di incarico. Ha lavorato con il Colon, in Argentina.

Delvecchio: lavora a Sky.

Montella: allenatore della Fiorentina.

Nakata: collabora con una tv giapponese. Sta per aprire un sakè bar a Rio de Janeiro in vista dei mondiali di Rio 2014.

Buffon: calciatore della Juventus.

Thuram: ambasciatore Unicef, scrittore e difensore dei diritti civili.

Cannavaro P.: calciatore del Napoli.

Cannavaro F.: testimonial Fifa e collaboratore dell’Al-Ahli Dubai.

Sartor: squalificato a vita per il calcioscommesse.

Amoroso M.: imprenditore edile in Brasile.

Almeyda: allenatore del Banfield, primo nella Serie B argentina.

Benarrivo: allenatore, ha preso il patentino di prima categoria a luglio, fa anche l’imprenditore edile a Brindisi.

Sensini: allenatore in attesa di incarico. Nel 2012-13 al Colon.

Falsini: allenatore degli Allievi nazionali del Siena.

Fuser: è tornato a giocare a 45 nel Colline Alfieri Don Bosco, in Eccellenza piemontese.

Boghossian: allenatore, dal 2008 al 2012 nello staff tecnico della nazionale francese. Attualmente disoccupato.

Milosevic: direttore tecnico delle nazionali giovanili per la federcalcio serba.

Di Vaio: calciatore del Montreal Impact, in Canada.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage