Diminuiscono ancora ricoveri e terapie intensive: nel Lazio 90% di vaccinati

Sono 2.494 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, a fronte di 315.285 tamponi processati. I decessi sono 49 (contro i 34 di lunedì). Il tasso di positività si attesta allo 0,8%

Ospedale anti-Covid

Ospedale anti-Covid

globalist 12 ottobre 2021

Dati incorggianti che però contrastano con il numero ancora alto di decessi.
Sono 2.494 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, a fronte di 315.285 tamponi processati. I decessi sono 49 (contro i 34 di lunedì).

Il tasso di positività si attesta allo 0,8%, in calo rispetto a lunedì quando era stato dell'1,3%. I guariti sono 3.997. Diminuiscono i ricoveri (-23) e le terapie intensive (-4).

Da inizio pandemia i guariti dal Covid sono 4.490.388.
Il totale dei ricoverati in terapia intensiva è di 370 pazienti, sono, invece, 2.665 i positivi nei reparti ordinari.

Lazio, vaccinata oltre 90% popolazione adulta - "Superato il 90% della popolazione adulta e oltre 84% di over 12 hanno concluso il percorso vaccinale".

A dirlo l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, ribadendo che "il Lazio presenta tassi di copertura vaccinale tra i più alti in Europa".

Per quanto riguarda la terza dose, sono state "somministrate oltre 31mila dosi agli over 80 - dice D'Amato - prenotati già 4mila over 60 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno 180 giorni".