Il virologo: "Aumentare con il green pass all'80 la capienza di cinema e teatri è accettabile"

Il primario di Malattie infettive dell'ospedale di Pisa Francesco Menichetti: "Riserverei il 100% a nuovi obiettivi raggiunti e consolidati della campagna vaccinale"

Francesco Menichetti, primario di Malattie infettive all'ospedale di Pisa

Francesco Menichetti, primario di Malattie infettive all'ospedale di Pisa

globalist 27 settembre 2021
Un bel segnale:  "Aumentare la capienza all'80% in cinema e teatri con il Green pass mi pare una soluzione accettabile".
Lo dice  il virologo Francesco Menichetti, primario di Malattie infettive dell'ospedale di Pisa.
"Riserverei il 100% a nuovi obiettivi raggiunti e consolidati della campagna vaccinale. Sui treni c'è già l'80% e anche nei teatri, nei cinema e negli stadi l'80% mi pare un'ottima capienza. Assolutamente - precisa però il virologo - con la mascherina perché sappiamo che comunque sia il tampone sia il vaccino non ci garantiscono al 100%, quindi i comportamenti devono essere la base della nostra difesa".