Sileri: "Usare agosto per vaccinare e prepararsi alla ripresa"

Il sottosegretario alla Salute: "Grazie alla vaccinazione questa ondata è limitata come numero di ricoveri e morti"

Pierpaolo Sileri

Pierpaolo Sileri

globalist 5 agosto 2021

Non possiamo perdere tempo per proseguire nella vaccinazione, soprattutto in ottica autunnale, con il ritorno degli alunni delle scuole e dei lavori in uffici e spazi chiusi.

"Usiamo agosto per vaccinare" contro Covid "più persone possibile ed essere ancora più pronti per la ripresa dopo la pausa estiva".

E' l'esortazione del sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri.

"Questo - ha spiegato - è l'anno in cui non possiamo nemmeno pensarci alle vacanze. Dobbiamo uscire da questa crisi legata al Covid ed è questo il momento per farlo. Agosto sarà un mese nel quale spero che, con una comunicazione migliore e costante da parte di questo ministero e di tutte le istituzioni, si possano avvicinare quante più persone possibile alla vaccinazione. Perché poi arriverà settembre, con la ripresa della scuola e delle attività e col cambio di stagione, e non possiamo essere impreparati" neanche "come diagnostica, come tamponi".

La speranza di Sileri è che "proprio grazie alla vaccinazione questa ondata sia limitata come numero di ricoveri e morti". Da un punto di vista politico, ha aggiunto continuando la sua riflessione, questo "è un momento per riprendere fiato. Credo che una giusta pausa e un giusto dialogo possano aiutare una nazione che non si è piegata al virus, perché ne stiamo uscendo a testa alta. Spero che questi ultimi mesi di legislatura - manca un anno e mezzo - possano vedere" ancora "un maggior dialogo, che è già migliorato col governo Draghi", ma l'auspico del sottosegretario è di vedere "un'Italia più unita sotto la stessa bandiera".