Magrini (Aifa): "Il vaccino cinese Sinovac sarà sottoposto a sottoposto al giudizio europeo"

Il direttore generale dell'Aifa: "Una volta valutati gli studi, è un altro possibile candidato. Bene la competizione"

Nicolo Magrini, direttore generale dell'Aifa

Nicolo Magrini, direttore generale dell'Aifa

globalist 13 gennaio 2021

Il direttore generale dell’Aifa Nicola Magrini ha commentato il possibile ingresso di un vaccino cinese tra quelli utilizzabili in Italia.


"E' probabile che anche il vaccino Sinovac verrà sottoposto a giudizio europeo".
Naturalmente "occorrerà vedere se i dati rispondono al rigore richiesto" ma "una volta valutati gli studi, potrebbe diventare un ulteriore candidato."


"Se così fosse - ha aggiunto - sarebbe un interessante meccanismo per entrambi, Cina e Europa. Significa che cadono muri e barriere, che e la ricerca e la produzione è davvero globale come di fatto già è, ad esempio per gli antibiotici. Quindi ben venga questa competizione".