La denuncia di Vaia: "Sul Coronavirus troppe battaglie politiche e interessi economici"

Le parole del direttore sanitario dell'Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma

Francesco Vaia

Francesco Vaia

globalist 14 ottobre 2020
Sul Covid "dobbiamo lottare tutti insieme senza fare le gare, perché ancora oggi sul coronavirus si combattono troppo battaglie personali, battaglie politiche e anche tanti interessi economici. Ora, riprendendo lo stesso spirito del lockdow, dobbiamo dire che ciascuno deve fare la propria parte".
Così Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, intervenuto alla trasmissione radiofonica 'Zapping' su Rai Radiouno, che aggiunge: "Non è tempo del panico, della paura, oggi é piuttosto il tempo della responsabilità sia a livello individuale sia del sistema paese, perché solo così ne usciremo"