L'annuncio di Vaia (Spallanzani): "A metà luglio inizia la sperimentazione del vaccino anti-Covid"

Lo ha detto parlando a 'Buongiorno Regione' su 'Rai Tre', il direttore sanitario dell'Inmi Spallanzani che ha aggiunto: ""Il virus ha ripreso a circolare dentro alcuni focolai dovuti ad un errore umano"

Il direttore sanitario dello Spallanzani, Francesco Vaia

Il direttore sanitario dello Spallanzani, Francesco Vaia

globalist 26 giugno 2020

I candidati vaccini sono numerosi e anche in Italia i ricercatori si sono mossi: "Siamo nella fase clinica I. Abbiamo già approntato i locali, stiamo arruolando i cittadini sani ed entro metà luglio partirà la sperimentazione del vaccino" anti-Covid all'Istituto per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.


A fare il punto, parlando a 'Buongiorno Regione' su 'Rai Tre', è il direttore sanitario dell'Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia.


"Il virus - ha aggiunto Vaia - ha ripreso a circolare all'interno di alcuni focolai dovuti prevalentemente ad un errore umano, a misure di precauzione non effettuate correttamente".