Scoperto un pianeta ricco di elio: si trova a 124 anni luce dalla Terra

Il corpo celeste, descritto sulla rivista Science, assomiglia a un pallone che, orbitando vicino alla sua stella madre, si sta gradualmente 'sgonfiando', liberando nello spazio una coda di elio

Una raffigurazione del pianeta scoperto

Una raffigurazione del pianeta scoperto

globalist 10 dicembre 2018

Scoperto un nuovo pianeta con l'atmosfera ricchissima di elio. Questo corpo celeste assomiglia a un pallone che, orbitando vicino alla sua stella madre, si sta gradualmente 'sgonfiando', liberando nello spazio una coda di elio. La scoperta, descritta sulla rivista Science, è merito di un gruppo internazionale di astronomi, coordinato dall’Università di Ginevra, di cui fa parte anche l'Italia, con l'Università di Padova.
Il pianeta gonfio come un pallone si chiama HAT-P-11b, ha le dimensioni di Nettuno, anche se molto più caldo, e si trova a circa 124 anni luce dalla Terra, nella costellazione del Cigno. La scoperta è stata fatta con l'osservatorio tedesco-spagnolo di Calar Alto, in Andalusia. "È una scoperta davvero eccitante - ha spiegato una delle autrici, Jessica Spake, dell'Università britannica di Exeter - che può aiutarci nello studio dell'atmosfera dei pianeti esterni al Sistema Solare".
Il pianeta orbita intorno alla sua stella a una distanza venti volte inferiore a quella che separa la Terra dal Sole. "Grazie a questa distanza ravvicinata - ha sottolineato Spake - l'elio, il secondo elemento più abbondante dell'universo dopo l'idrogeno, è soffiato via dal pianeta, a una velocità di circa 10.000 chilometri l'ora, dalla radiazione della sua stella madre, avvolgendolo in una nuvola di gas".