La Cina 'assume' due robot come conduttori del telegiornale

I due robot, uno in lingua inglese e uno in cinese, si alterneranno per leggere le notizie al pubblico.

Il robot in lingua inglese

Il robot in lingua inglese

globalist 10 novembre 2018

Si tratta del futuro della conduzione? Forse è troppo presto per dirlo, ma in Cina hanno iniziato un esperimento che sembra uscito da un film di fantascienza: la Xinhua, agenzia di stampa governativa, ha infatti 'assunto' due automi per la lettura delle notizie del giorno, uno in lingua cinese e uno in lingua inglese. 


In questo modo i due conduttori possono lavorare 24 ore su 24 e condurre edizioni diverse del tg (perfino simultaneamente) per tv, internet e mobile, "riducendo i costi di produzione delle notizie e migliorando l’efficienza". Va detto che l'animazione va migliorata e ci sono davvero pochi movimenti naturali, ma basteranno pochi anni di ricerca e sviluppo per renderli praticamente indistinguibili dalle loro controparti umane.