Come nuovi dopo 4mila anni: tornano a splendere i gioielli di Varna

I ricercatori delle Università di Belgrado e di Cambridge sono riusciti a restituire lo splendore originale dei gioielli in rame del sito archeologico più importante al mondo.

Varna è considerato il sito preistorico più importante al mondo

Varna è considerato il sito preistorico più importante al mondo

globalist 23 dicembre 2017

I ricercatori dell'università di Belgrado sono riusciti a cancellare 4000 anni di storia dai gioielli in rame della necropoli di Varna, in Bulgaria, uno dei più importanti siti archeologici preistorici. A darne notizia la rivista Journal of Archaelogical Science.


La tecnica utilzzata consiste nel realizzare in laboratorio 64 campioni di leghe metalliche da usare come modelli. La ricerca è stata frutto di una collaborazione tra le Università di Belgrado e di Cambridge, coordinate da Miljana Radivojevic, che ha spiegato: “Data l’importanza dell’estetica nella metallurgia antica, abbiamo cercato di replicare sperimentalmente le più comuni leghe preistoriche, fatte da una combinazione di rame, arsenico e stagno”.


Per gli studiosi la produzione di leghe con colori accesi nei Balcani sarebbe stata dettata dalla domanda di gioielli più ‘esotici’, con patine che si avvicinassero il più possibile alla lucentezza dell’oro. “Lo studio - ha concluso Radivojevic - potrà aiutare gli studenti e i visitatori dei musei a immaginare come apparivano realmente i gioielli di metallomigliaia di anni fa”.