Letta: "La destra è un pericolo, ha la smania di limitare le libertà individuali. Guardate le Marche"

Il segretario Pd Enrico Letta: " Vogliono imporci chi amare, in cosa credere, chi essere. Su questo sono granitici. L'applauso sguaiato per l'affossamento parlamentare del ddl Zan è il loro spot sui diritti.

Letta: "La destra è un pericolo, ha la smania di limitare le libertà individuali. Guardate le Marche"

globalist Modifica articolo

4 Settembre 2022 - 11.01


Preroll AMP

Ora Letta va all’attacco e parla chiaro: rispetto all’ipotesi che la destra al governo metta in campo leggi che limitano il diritto all’aborto come negli Usa «c’è questo pericolo. E non lo nascondono. Quantomeno gli italiani sanno cosa rischiano. Basta vedere le Marche: un regresso di decenni e un affronto gravissimo alla libertà di scelta della donna». 

Top Right AMP

Il segretario Pd Enrico Letta lo dice in un’intervista al `Manifesto´.

OutStream AMP

«A destra convivono posizioni diverse in molti ambiti. Tre modelli differenti di flat tax. Soluzioni agli antipodi su immigrazione, giustizia, scostamento di bilancio», sostiene Letta, ma «li accomuna la smania per il potere e l’arrogante pretesa di limitare le libertà individuali. Di imporci chi amare, in cosa credere, chi essere. Su questo sono granitici. L’applauso sguaiato per l’affossamento parlamentare del ddl Zan è il loro spot sui diritti. Racconta bene chi sono»

Middle placement AMP

Le accuse a M5s

“I 5s si sono autoesclusi dalla possibilità di realizzare il programma insieme. Non potranno mai vincere e attuarlo. Noi sì noi possiamo contendere la vittoria alla destra”. Ha detto ancora il segretario Pd Enrico Letta .

Dynamic 1 AMP

«Il nostro programma – spiega – è fortemente progressista su ambiente, lavoro, diritti e anche su scuola e cultura. Come lo è la piattaforma della mia segreteria. E questo non perché io a Parigi sia stato contagiato da un qualche virus esotico, ma perché l’Europa, il mondo, l’Occidente vanno in quella direzione», prosegue Letta. «Le crisi drammatiche dell’ultimo decennio portano a sinistra, portano alla sostenibilità sociale e ambientale. Se non si fa così, non regge l’intelaiatura, sempre più fragile, delle democrazie occidentali», spiega il segretario dem.

«E il 5stelle resta su questo il partito di Grillo. Di chi ha sempre detto che destra e sinistra sono uguali. Non lo sono e non lo saranno mai. Non esiste la sinistra a targhe alterne. E non si può fare i progressisti della domenica», conclude.

Dynamic 2 AMP
Box recommendation AMP
Box recommendation AMP

Articoli correlati

Top AMP