Renzi insiste: "Referendum per abolire il reddito di cittadinanza nel 2024"

Il leader di Italia parlando a L'Argomento Quotidiano: "Il 2023 è un anno elettorale ma ci sarà una raccolta firme in tutto il paese su un quesito percorribile"

Renzi e Mohammed bin Salman

Renzi e Mohammed bin Salman

globalist 1 agosto 2021

Lui insiste anche se da qui al 2024 tutto potrebbe cambiare. Ma ora un po’ di propaganda non guasta.

Sul referendum abrogativo del reddito di cittadinanza "il vero problema non è il quesito, che si può fare, il vero problema è che il reddito di cittadinanza va a referendum con raccolta firme il prossimo anno. Siccome il 2023 è anno elettorale, rischia di dover slittare al 24. Ma ci sarà una raccolta firme in tutto il paese su un quesito percorribile". 

Lo ha detto il leader di Italia Viva Matteo Renzi a L'Argomento Quotidiano.