Giustizia, il sarcasmo di Renzi: "Il caro estinto è la riforma Bonafede"

Il leader di Italia Viva commenta l'accordo in sede di maggioranza sulla riforma Cartabia

Matteo Renzi

Matteo Renzi

globalist 29 luglio 2021
Renzi ha il dente avvelenato con M5s con il quale è stato - tra l'altro - alleato di governo nel Conte-bis.
Ma adesso la gran parte degli interventi del leader di Italia Viva sono contro i grillini e (ultimamente meno) contro il Pd.
"Vorrei darvi una notizia: Il caro estinto è la riforma Bonafede che da stasera non c'è più. Non si può essere più imputati a vita. La riforma è una piccola parte, c'è ancora un lavoro lunghissimo da fare, ma ora abbiamo archiviato la Bonafede".
Lo ha detto Matteo Renzi intervistato da Gaia Tortora presentando "Controcorrente" ad Assisi.