Letta e Zingaretti si schierano con Fedez: "La Rai si scusi"

Il segretario e l'ex segretario democratico dopo il tentativo di bloccare il monologo del cantante al concertone

Enrico Letta e Nicola Zingaretti

Enrico Letta e Nicola Zingaretti

globalist 2 maggio 2021

La Rai si difende, ma è soprattutto il Pd ad andare all'attacco.

"Ci aspettiamo scuse dalla Rai, un chiarimento. Io voglio ringraziare Fedez, il fatto che uno come lui parli di questi temi rende possibile di rompere questo tabù" visto "che sembra che non si può parlare di diritti perché siamo in pandemia".
Così Enrico Letta, ospite di Radio24. "Io - ha spiegato - sono perfettamente d'accordo con le sue parole".

Zingaretti: Fedez ha citato frasi di politici della Lega

"Fedez ha citato frasi ed espressioni di alcuni politici della Lega. Forse ora se ne vergognano, ma certo la soluzione non può essere la censura di un artista".
Così su Instagram il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

"Ricordiamoci - ha aggiunto - che ci sono esseri umani picchiati e offesi solo per quello che sono. Dovrebbe essere naturale approvare una legge che li tuteli. Questa è la legge Zan e va approvata".