Laforgia (Leu): "Salvini fa demagogia su 130 morti, sconcertante"

Il senatore di Liberi e Uguali attacca anche le richieste di riaperture della destra: "insostenibili, fanno propaganda sulla pelle delle persone"

Francesco Laforgia

Francesco Laforgia

globalist 23 aprile 2021
Il senatore di Liberi e Uguali Francesco Laforgia ha attaccato la destra e quella che definisce una 'forzatura aperturista': "È insostenibile. Non si può sacrificare la salute dei cittadini sull'altare delle strumentalizzazioni politiche, quando si contano ancora centinaia di vittime del Covid ogni giorno. Dobbiamo ripartire, vogliamo farlo tutti, ma con la giusta prudenza, altrimenti il problema non sarà più il coprifuoco ma il dover far fronte a nuove restrizioni. Che in tutto questo Salvini trovi anche il tempo per fare demagogia sugli oltre cento morti al largo della Libia è sconcertante. La vita delle persone torni ad avere un valore nel dibattito pubblico".