Sul Covid De Magistris attacca De Luca: "100 ordinanze della regione non ci hanno tutelato"

Il sindaco di Napoli contro il governatore: "La Campania è la regione più a lungo in zona rossa, forse dobbiamo cambiare strategia..."

De Magistris e De Luca

De Magistris e De Luca

globalist 10 aprile 2021

Anni e anni di scontri politici e in questo ultimo atto è il sindaco di Napoli De Magistris a criticare il presidente della regione De Luca.

La Campania è una delle regioni con le restrizioni più serrate e il candidato alla presidenza per la regione Calabria attacca perché i risultati, nonostante tutte le misure, sono ancora scarsi.

"La Campania è la regione più a lungo in zona rossa, la Campania è la regione con le scuole più a lungo chiuse, la Campania è la regione con il più alto numero di contagi. Mi viene il dubbio che le oltre 100 ordinanze regionali non abbiano adeguatamente tutelato la salute, l'istruzione, l'economia e il lavoro". Così, in una nota.

"Mi viene il dubbio che devono cambiare immediatamente strategia altrimenti non ne usciamo. Aspettando sempre i vaccini ed alla ricerca del tempo perduto", ha concluso il primo cittadino.