L'appello della Gelmini alle regioni: "Siamo quasi a 100 mila vittime, serve unità nazionale"

La ministra degli Affari regionali nell'incontro tra regioni e governo: "Non servono divisioni, servono soluzioni"

Mariastella Gelmini

Mariastella Gelmini

globalist 21 febbraio 2021

Durante l’incontro con Regioni, Anci e Upi, la ministra degli Affari Regionali Mariastella Gelmini ha invitato all’unità, in un paese che conta ormai quasi 100mila morti per Covid.


''La nascita di questo nuovo esecutivo, lungi dal rappresentare una nuova formula politica, è l'espressione dell'esigenza, avvertita, ne sono convinta, dal Paese, di una vera unità nazionale nel contrasto ad un nemico che purtroppo ha già fatto contare quasi 100mila vittime nel nostro Paese".


"Sarebbe sbagliato – prosegue Gelmini - immaginare che l'ampia maggioranza che questo esecutivo ha conseguito in Parlamento, l'imprinting che lo ha generato, la volontà di cementare l'azione delle forze politiche per contrastare un nemico tanto insidioso, non si rispecchiasse anche in tutti i livelli istituzionali dello Stato - avrebbe aggiunto Gelmini - Non servono divisioni, servono soluzioni''.