La ministra di Iv Bonetti: "Le mie dimissioni sono lo spazio per riprogettare il Paese"

Lo ha detto il ministro dimissionario per la Famiglia, Elena Bonetti, aggiungendo: "Per rimanere in maggioranza per noi è indispensabile che ci siano le condizioni per discutere sull'utilizzo del Mes"

Ministra Bonetti

Ministra Bonetti

globalist 14 gennaio 2021
"Le mie dimissioni sono lo spazio perché si possa riprogettare il Paese, sempre rimandato, finalmente si apra. Non si può più rimandare, proprio perché siamo in crisi bisogna agire, il tema non è Conte ma la risposta". Lo ha detto il ministro dimissionario per la Famiglia, Elena Bonetti, aggiungendo: "Per rimanere in maggioranza per noi è indispensabile che ci siano le condizioni per discutere sull'utilizzo del Mes, che per noi è dirimente".

"In un momento come questo, nel quale cominciamo a vedere l'uscita da una situazione molto complicata, non ci sono motivazioni reali e oggettive che si apra una crisi di questo genere ". Così il ministro per la Pubblica amministrazione, Fabiana Dadone, a proposito della crisi di governo aperta da Matteo Renzi.

"Una crisi incomprensibile e pericolosa mentre il Paese ha bisogno di risposte. Andiamo avanti con Conte". Lo scrive in un tweet il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina.

"L'unica realtà adesso è che c'è unità attorno al presidente Conte, su questo noi intendiamo andare avanti. Quello che vogliamo fare è dare sicurezza al Paese in una fase ancora critica per gli effetti del Covid. Questa crisi ci ha preso nel momento peggiore". Lo ha detto il ministro per gli Affari europei, Enzo Amendola.