Con Salvini la politica diventa casting: "Viste tante persone, mi ha convinto di più Bertolaso"

Il capo della Lega sul tema della candidatura del centrodestra a Roma, per il Campidoglio.

Bertolaso e Salvini

Bertolaso e Salvini

globalist 25 novembre 2020

Ormai di degenerazione in degenerazione la politica sta diventando un casting. E aspettiamo - chissà - un giorno di vedere i provini.

"Sto incontrando tante persone di Roma, che hanno voglia di mettersi in gioco, in tanti dicono 'per Roma ci sono', la squadra sta prendendo forma, non basta il sindaco". Lo dice Matteo Salvini, ospite di Radio Radio, sul tema della candidatura del centrodestra a Roma, per il Campidoglio.
"Tra le persone quello che più mi ha convinto è stato Bertolaso, ha fatto il consulente per il Giubileo, negli ultimi mesi l'ho sentito per l'ospedale della fiera, per la sanità, lo chiamano da tutta Italia, è un uomo del fare".


Nome condiviso da tutti? "Ci rivediamo la settimana prossima con gli alleati del centrodestra, ci sono anche le altre città al voto".