Salvini lo sciacallo del Covid: "Conte va processato per aver sequestrato milioni di italiani"

Il capo della Lega, quello che fa i selfie senza mascherina, dopo i documento del Comitato tecnico scientifico: "Devono rispondere di un disastro sanitario, sociale ed economico senza precedenti''.

Salvini

Salvini

globalist 7 agosto 2020

Uno sciacallo che passa con disinvoltura dal fare il garantista (per se) e il forcaiolo (per gli altri) che dice cose senza senso e che dimentica le stupidaggini da lui dette nei mesi della crisi con il ritornello aprire, chiudere, no riaprire e no chiudere.
Un personaggio amico e sostenitore di Trump e Bolsonaro che, loro sì, hanno sulla coscienza migliaia di morti.

E che ha detto lo sciacallo politico, ossia ? “Ora emerge, dopo mesi di silenzi e di bugie, che il governo prima non chiuse le zone rosse colpite dal virus come richiesto, e dopo chiuse tutta Italia senza un valido motivo. Se io vado a processo per aver ritardato di qualche giorno lo sbarco di qualche immigrato, Conte e compagni dovrebbero rispondere del sequestro di milioni di italiani e di un disastro sanitario, sociale ed economico senza precedenti''.
Basterebbe leggere le dichiarazioni fatte in questi mesi da questo personaggio nei mesi dell’epidemia per capire lo spessore morale e politico della persona.


Al netto dei selfie senza mascherina e delle ammucchiate e assembramenti durante le sue adunate.