Salvini, nuova ondata xenofoba: "Con Pd e M5s è tornata la pacchia degli sbarchi

Il segretario della Lega: "State umiliando il Paese, la sua sovranità e i suoi confini, gli italiani non ve lo perdoneranno"

Salvini

Salvini

globalist 17 luglio 2020

Solo razzismo e xenofobia: "Boom di sbarchi a luglio: 2mila in una settimana! Grazie alla vergognosa gestione di Pd e 5 Stelle è tornata la pacchia! Porti aperti, zero resistenze, comode navi traghetto per ospitare i nuovi 'turisti' prima del trasferimento sulla terraferma (magari con un bel 'Benvenuti in Europa'), smantellamento dei Decreti sicurezza, via le multe alle Ong, maxisanatoria dei clandestini e magari tra un po' cittadinanza in regalo. State umiliando il Paese, la sua sovranità e i suoi confini, gli italiani non ve lo perdoneranno. P.s. Ma che guerre ci sono in Tunisia?!?".


Così su Facebook il leader della Lega Matteo Salvini.