La farneticazione dei gilet arancioni: “Il Covid è un bluff della finanza mondiale”

Oltre ai fascisti anche il sedicente movimento ha partecipato alla scandalosa "Marcia su Roma" contro le misure cul Coronavirus

Gilet Arancioni

Gilet Arancioni

globalist 30 maggio 2020

Oltre ai fascisti nella obbrobriosa Marcia su Roma anche i sedicenti Gilet arancioni sono in andati in piazza per sostenre le loro tesi farneticanti e davvero offensive nei confronti di tutte le famiglie che hanno subito lutti e gli infermieri e i medici che hanno fatto fronte ad una terribile emergenza, spesso pagando con la vita il loro impegno.


E che hanno detto?  “Il covid è un bluff della finanza mondiale”. Ossia una invenzione di Cinesi e tedeschi per comprare l'Italia.


Che il contagio abbia colpito anche Germania e Cina è un dettaglio come, forse, è un dettaglio che abbia colpito gli Stati Uniti.