Fornaro (Leu): "Le fake news avvelenano la democrazia ma la Meloni critica chi le combatte"

Fornaro (Leu): "Le fake news avvelenano la democrazia ma la Meloni critica chi le combatte"

Giorgia Meloni

Giorgia Meloni

globalist 5 aprile 2020
"Le fake news sono sempre esistite e possono facilmente avvelenare pozzi delle democrazia. In questa emergenza, c'è chi sta giocando sporco inondando il web di video e lettere, quasi mai firmate, che hanno come unico obiettivo quello di alimentare ansia e rabbia dei cittadini alle prese con una esperienza mai vissuta in precedenza". Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali, Federico Fornaro.

"Stupisce che Giorgia Meloni non se la prenda con i propagandisti delle fake news, ma con il governo che giustamente vuole cercare, con la costituzione di una task force indipendente, di segnalare all'opinione pubblica le notizie palesemente false e non certo censurare le legittime opinioni e critiche dei cittadini. Per nostra fortuna viviamo in Italia e non nell'Ungheria di Orban, idolo dei sovranisti di casa nostra", conclude Fornaro.