Gentiloni: "È in gioco il futuro dell'Ue, servono misure straordinarie"

Il Commissario Ue all'economia: "La percezione di questa crisi sta cambiando anche al di fuori dall'Ue, negli Usa e in Russia"

Paolo Gentiloni

Paolo Gentiloni

globalist 28 marzo 2020
Paolo Gentiloni, Commissario Ue all'Economia, in un'intervista a Le Soir, ha commentato quanto ancora il mondo sia lontano da quella che chiama una 'presa di coscienza della profondità di questa crisi': "penso purtroppo che aumenterà con la diffusione della pandemia. La percezione di questa crisi sta cambiando anche al di fuori dall'Ue, negli Usa e in Russia. Penso che progressivamente diventerà chiaro che quello che è in gioco è il futuro delle nostre economie, della nostra Unione e del nostro modello di società". 
Proprio per questo, aggiunge Gentiloni, saranno necessarie misure straordinarie.