Le Sardine hanno rubato la scena a Salvini

Questo il commento del quotidiano Le Monde, che oggi consacra un articolo al movimento delle sardine nato in opposizione alla politica della Lega.

Sardine - foto di Gianvito Rutigliano

Sardine - foto di Gianvito Rutigliano

globalist 4 dicembre 2019
 "Per ora, la Lega resta prima nei sondaggi. Ma, da qualche giorno, Matteo Salvini non ha piu' il monopolio della scena": questo il commento del quotidiano Le Monde, che oggi consacra un articolo al movimento delle sardine nato in opposizione alla politica della Lega. "Apparso da meta' novembre - prosegue il quotidiano francese - il movimento si differenzia per la sua 'umilta'' e la sua cortesia, tutto il contrario del capo dell'estrema destra". Nei gruppi Facebook del movimento, continua il giornale, "viene stipulato il divieto di insulti ed invettive. Rivendicazioni - conclude Le Monde - che nell'Italia del 2019 hanno qualcosa di fortemente sovversivo". 
Intervenuto nella trasmissione "DiMartedì" in onda su La7, il leader delle "Sardine" Mattia Santori ha precisato quanto detto in una sua precedente intervista, nella quale aveva detto di "aver imparato in breve tempo il lavoro di Salvini": "Si tratta del vecchio lavoro di Salvini, ovvero riempire le piazze abbastanza facilmente". Santori ha poi aggiunto: "Salvini ora riempie stanze, bar e palazzetti dello sport quando va bene. Siamo ancora nella fase iniziale"