Di Maio dà ragione a Renzi: "La norma sulle fondazioni è una porcheria"

Così il capo politico del M5S e ministro degli Esteri Luigi Di Maio sulla decisione, presa nella notte con un emendamento al dl fisco.

Di Maio

Di Maio

globalist 2 dicembre 2019
"Il decreto torni subito in commissione e si tolga quella porcheria". Così il capo politico del M5S e ministro degli Esteri Luigi Di Maio sulla decisione, presa nella notte con un emendamento al dl fisco, di rinviare l'applicazione dello spazzacorrotti per equiparare le regole di trasparenza tra i partiti e le fondazioni.