Il Tar aiuta la squadra degli immigrati: la Tam Tam iscritta al campionato

Il team di figli di immigrati potrà partecipare al campionato di Eccellenza under 16 di basket. Anzaldi: "Spadafora e Conte si muovano"

La Tam Tam

La Tam Tam

globalist 23 ottobre 2019
Onorevole Anzaldi, grazie alla sospensiva del Tar del Lazio la Tam Tam Basket di Castelvolturno, la squadra interamente composta da figli di immigrati, è stata iscritta al campionato Eccellenza Under 16, dal quale inizialmente era stata esclusa. E’ soddisfatto?
“La giustizia amministrativa rende per il momento giustizia al sogno della Tam Tam Basket, ma è vergognoso il silenzio del Governo e della maggioranza. In difesa di questi ragazzi non si è levata una sola voce, non c’è stata neanche una parola dal presidente del Consiglio Conte, dal ministro dello Sport Spadafora e dal Partito democratico. A parole si parla tanto di Ius Culturae, persino di Ius Soli, ma alla prova dei fatti chi aveva il potere di decidere non ha fatto nulla per concedere la deroga necessaria affinché questi ragazzi vedano rispettato il loro diritto a fare sport. E Conte sarebbe il nuovo campione della sinistra? Addirittura il Pd lo vorrebbe candidare a premier?”.

Cosa avrebbe dovuto fare il Governo?
“Conte e Spadafora avrebbero dovuto seguire l’esempio di Luca Lotti, che da ministro dello Sport nel 2017 fece inserire in Legge di Bilancio un comma che permetteva ai ragazzi della Tam Tam di giocare. Quella norma stabiliva che chi è nato in Italia e frequenta le scuole in Italia abbia il pieno diritto di praticare lo sport, come i coetanei. Una semplice norma di civiltà. Dopo due anni, invece, siamo tornati al punto di partenza, con la FederBasket che fa la guerra a questi ragazzi nascondendosi dietro codici e codicilli. Una durezza e applicazione alla lettera dei regolamenti che lascia sbalorditi, se si pensa che il Governo era già intervenuto”.

Ora cosa si aspetta che accada?
“Il 5 novembre si terrà l’udienza di merito del Tar, che potrebbe anche riportare la Tam Tam fuori dal campionato. In queste due settimane il Governo potrebbe preparare una norma ad hoc, come fece il centrosinistra nel 2017, in modo che i magistrati non abbiano dubbi su cosa fare. Mi auguro che anche il Pd faccia pressione su Conte, così come sta facendo Italia Viva. Altrimenti parlare di sinistra non ha senso. Questi ragazzi grazie allo sport non finiscono in strada o in situazioni addirittura peggiori, in una realtà difficile come Castelvolturno”.