Campagna elettorale e demagogia: Salvini fa il barista e chiede il voto

Il capo della Lega circondato dai sostenitori in un bar si mette a fare un caffè alla macchina

Salvini in Umbria

Salvini in Umbria

globalist 15 ottobre 2019

Faccia feroce con gli stranieri, toni rudi con le ’zecche’ comuniste, leggi autoritarie e liberticide.

Ma nel frattempo un bel po’ di sana demagogia, ossia del signore che non ha mai lavorato in vita sua (vogliamo considerare lavoro il periodo alla Padania?) e che campa con i lauti stipendi da parlamentare, europarlamentare e senatore e fa finta di essere uno dei tanti.
Sui social l’ultima trovata: "Chi vuole un caffe'? Buona giornata Amici!". Lo ha scritto Matteo Salvini che posta un video in cui si improvvisa 'barista' e prepara un caffè. Nel filmato il leader della Lega, dopo aver seguito le istruzioni di una signora all'interno di un bar, esclama: "Ma è così facile? C'ho un futuro...". Poi ricorda ai cittadini presenti: "Ragazzi, mi raccomando il 27...".