Zingaretti: "Salvini la smetta di fare il giullare e rispetti l'Inno nazionale"

Il segretario del Pd: "Domani il Senato vota il "decreto insicurezza" di Salvini. Con la sicurezza non c'entra nulla perché Salvini con le paure ci campa"

Salvini e Zingaretti

Salvini e Zingaretti

globalist 4 agosto 2019
Domani, lunedì 5 agosto, il Senato vota il decreto sicurezza bis. Salvini ha terminato le sue chiacchieratissime vacanze al Papeete e si muove verso Roma. Il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, commenta con un duro attacco sia il comportamento tenuto da Salvini in questi giorni vacanzieri (dalla moto d'acqua all'Inno di Mameli in consolle), ma soprattutto la mancanza di professionalità del Ministro: "Domani il Senato vota il "decreto insicurezza" di Salvini. Con la sicurezza non c'entra nulla perché Salvini con le paure ci campa. Salvini invece di fare il buffone firmi il contratto dei lavoratori delle forze dell'ordine, scaduto ormai da oltre 200 giorni. Si occupi delle richieste degli operatori di polizia per caserme fatiscenti o per divise usurate. Faccia il ministro dell'Interno non il giullare. Porti rispetto per l'inno di Mameli: in tanti hanno combattuto o sono caduti per difenderlo e onorarlo".