Autonomia, Pd confuso e senza linea: sudisti al sud e nordisti al nord

Nello stesso giorno il vice-segretario Orlando ha accusato M5s di aver tradito il mezzogiorno mentre il senatore dem Alfieri accusa la Lega di aver venduto l'identità del nord.

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti

globalist 20 luglio 2019
La domanda è: ma il Pd ci è o ci fa? Il Pad ha una linea o si è messo a inseguire il metodo dei 5 stelle che danno ragione a tutti e sono erbivori con i vegetariani e carnivori con i macellai?
Perché oggi il Psd ha realizzato un capolavoro politico: ha detto nello stesso tempo, commentando il dibattito sull’autonomia, che il M5s ha tradito il sud e, nello stesso tempo, che la Lega ha tradito il nord.
Possibile? Sì possibile.
Due dichiarazioni rilasciate nello stesso giorno dimostrano come i democratici non mostrino di avere una linea politica univoca mentre ognuno chiacchiera liberamente.
Il vice-segretario del Pd Andrea Orlando
"Il Movimento 5 stelle ha tradito i cittadini del Mezzogiorno avallando il progetto di autonomia differenziata del governo che, così come impostato, rischia di condannare le regioni meridionali e i loro residenti a rimanere sempre più distanti dal resto d`Italia e dall`Europa. Senza la prioritaria individuazione dei livelli essenziali delle prestazioni (Lep) arriveremo a un`insanabile spaccatura nel Paese. Questa vicenda non può essere gestita come una questione tra due forze politiche di maggioranza ma deve vedere il coinvolgimento delle Camere e delle Regioni escluse dai tavoli di concertazione". Lo ha dichiarato Andrea Orlando, vicesegretario vicario del Partito Democratico, nel corso del forum sull`autonomia differenziata organizzata dall`associazione `Cittadino Sudd` presso il Salone del Genovesi della Camera di Commercio di Salerno.
Le dichiarazioni opposte del del Alfieri, eletto in Lombardia
"Fontana e Zaia, ci siete o ci fate? La vostra battaglia sull'autonomia Salvini l'ha data in pasto ai 5 stelle da tempo. In cambio del via libera al Sicurezza bis e alla persecuzione verso le Ong. Per fare la Lega nazionale, con risultati straordinari, Salvini ha dovuto pagare un prezzo. Ha venduto l'anima, l'identità della Lega nord. Vi ha venduti ... Fatevene una ragione". Lo scrive su Facebook il senatore del Pd Alessandro Alfieri, capogruppo dem in commissione Esteri, eletto in Lombardia.