Caso Savoini, Gentiloni: "Salvini offende l'Italia"

L'ex premier: "con il suo comportamento Salvini ci sta isolando in Europa, i cinque stelle farebbero di tutto per mantenere in piedi il governo"

Paolo Gentiloni

Paolo Gentiloni

globalist 15 luglio 2019
Intervistato sul caso Savoini, l'ex premier Paolo Gentiloni ha dichiarato che "con il suo comportamento Salvini offende l'Italia". 
"In Europa" sostiene Gentiloni, "siamo già circondati da un cordone sanitario", anche perché "è abbastanza evidente - ha sottolineato, sempre parlando del leader della Lega - il riferimento culturale al modello Putin. Un modello di democrazia autoritaria che Putin stesso ha descritto in modo molto efficace in una recente intervista al Finacial Times".
"Non vorrei - ha aggiunto l'esponente del Pd - che Salvini abbia l'illusione, alla maniera di Erdogan, che l'immagine di uomo forte sia sufficiente a conquistare la simpatia di Trump".
Quanto alle possibili conseguenze del caso sulle sorti del Governo, Gentiloni ha esternato "l'impressione" che "il M5S sia disposto a tutto pur di far rimanere in piedi il Governo". Dialogo col Pd? "Sarei ben felice - ha replicato - di un loro ravvedimento operoso, ma non vedo al momento alcun segno".