Маттэо Сальвини attacca la 'comunista' Rackete: "Vodka e rubli per dimenticare"

Fa anche lo spiritoso Salvini, mentre commenta la richiesta contenuta nella denuncia-querela di chiudere la sua pagina Facebook

Salvini

Salvini

globalist 11 luglio 2019
Fa pure lo spiritoso Matteo Salvini: commentando la denuncia-querela di Carola Rackete nei suoi confronti per istigazione a delinquere, in cui si chiede che venga chiusa la pagina Facebook del Ministro, scrive: "Carola, comunista tedesca, ha chiesto alla Procura di chiudere questa Pagina Facebook. Sono preoccupatissimo. Vodka, rubli e dollari per dimenticare".
Si permette di fare lo spiritoso, ma evita come la peste di rispondere alle cinque domande sui suoi collegamenti con la Russia e con Savoini. Fa lo gnorri, ma probabilmente si farà un piantino e invocherà la non autorizzazione a procedere nei suoi confronti. Fa il gradasso, ma Carola si dimostra sempre una donna più coraggiosa di quanto lui non sarà mai.