Lite social tra Carfagna e Calenda e lei accusa: "ragazzino viziato e cafone"

La coordinatrice di Forza Italia aveva criticato l'europarlamentare del Pd che ha riposto chiamando in causa l'ex marito di lei.

Mara Carfagna

Mara Carfagna

globalist 28 giugno 2019

Lite a colpi di tweet tra Mara Carfagna e Carlo Calenda. Ad accendere la miccia, l'intervento di Mara Carfagna ad Agorà, su Raitre, dove la vicepresidente della Camera e coordinatrice nazionale di Forza Italia, parlando dell'ipotesi di un nuovo movimento a sinistra guidato dall'ex ministro ha commentato con 'il ragazzo mi sembra un po' confuso'. Piccata arriva la risposta di Calenda via social: "non ho il piacere di conoscerLa - scrive rivolgendosi all'esponente azzurra - immagino che lei sia una politica capace e resiliente dopo 20 anni di Cosentino e Berlusconi.
Le consiglio di occuparsi della sfida importante che l'attende piuttosto che del sottoscritto. Ps ragazzo ci chiami Mezzaroma".
"Il cattivo gusto e la maleducazione di Calenda si commentano da soli - risponde Carfagna via Twitter - Oltre ad essere confuso, è un ragazzino viziato e cafone".


Andrea Romano: Calenda dovrebbe scusarsi


''@CarloCalenda dovresti scusarti con @mara_carfagna: il riferimento a Mezzaroma, suo ex coniuge, è davvero una cafonata che non ti fa onore. In politica si puó pensarla anche in molto distante, ma le questioni familiari dovrebbero esserne lasciate fuori. Sempre''. Lo scrive su twitter il deputato Pd, Andrea Romano, rispondendo ad un attacco mosso da Calenda alla Carfagna con riferimento al suo ex coniuge.