Top

La Santanché in difesa del servizio Rai pro-fascisti: "era solo cronaca"

La parlamentare di Fratelli d'Italia: "è inutile che la sinistra salga sulle barricate, è un attacco alla libertà di stampa"

Daniela Santanché
Daniela Santanché

globalist

30 Aprile 2019 - 14.42


Preroll

Daniela Santanché, da sempre portavoce -autoproclamata- delle estreme destre, riguardo il polverone sollevato dal servizio Rai su Predappio in maniera evidente apologetico nei confronti dei nostalgici del fascismo, ha commentato travisando completamente la notizia e ribaltando l’accusa, sostenendo che si tratta di un attacco della sinistra alla libertà di stampa: “è montato un caso davvero vergognoso” ha detto la parlamentare di Fratelli d’Italia, “Il telegiornale ha solo documentato una iniziativa che ricordava Benito Mussolini, come semplice fatto di cronaca, come doveva e giustamente si doveva fare”.
“Non è possibile che la sinistra salga sulle barricate cercando di calpestare il diritto di cronaca – conclude – che vale anche per iniziative della destra non solo di quelle inneggianti il comunismo”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile