Berlusconi sbotta: "mi votano solo 5 persone su 100, gli italiani sono tutti impazziti"

È incredulo Silvio che la sua carriera politica sia giunta al termine, tanto che si è anche candidato alle europee

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

globalist 12 febbraio 2019
Non riesce a capacitarsi Silvio Berlusconi del fatto che la sua storia politica sia arrivata al capolinea. Certo, lui queste parole non le userebbe mai, tant'è che a gennaio ha annunciato la sua ennesima 'scesa in campo' per le europee. 
Ma tutto il suo stupore lo ha espresso al cospetto di Barbara D'Urso, ospite a Pomeriggio Cinque: "Quando c'è da votare, quanti votano Berlusconi? 5-6 italiani su 100, una cosa fuori dal mondo, gli italiani sono tutti fuori di testa. Si guardino nello specchio". 
"Hanno affidato l'azienda Italia a chi non la conosce, non ha lavorato o studiato, come Di Maio e gli altri al vertice", ha affermato elencando quelli che considera i suoi successi politici e chiedendo alla fine "cosa ha fatto in vita sua" il leader M5S?.
Poi Berlusconi ha commentato l'esito del voto regionale in Abruzzo: "Il centrodestra unito ha vinto tutte elezioni dal 4 marzo, é l'unica soluzione per l'Italia, e non c'é nessuna maggioranza senza Forza Italia, depositaria di tutti i valori dell'Occidente".