Giuseppe Conte in piena confusione elettorale si auto-nomina presidente della Repubblica...

Il sedicente avvocato degli italiani, premier del governo del sedicente Cambiamento incappa in un lapsus. Freudiano

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte

globalist 11 febbraio 2019
Le elezioni in Abruzzo sono state un bagno di sangue. I grillini hanno perso metà dei voti presi meno di un anno fa e, al di là delle chiacchiere, il grigiore e l’inconsistenza del sedicente avvocato degli italiani Giuseppe Conte hanno dato un contributo alla debacle dei ‘casaleggiani’,
Così ancora in confusione per la catastrofe elettorale Conte si è autonominato presidente della Repubblica. 
Come direbbe Di Maio (che poco conosce la lingua italiana) è un ‘refuso’.
Ma noi, maliziosamente, pensiamo che si sia trattato di un lapsus freudiano. Perché l’ambizione dell’avvocato è smisurata…