Minniti: l'atteggiamento 'aristocratico' del Pd ha condotto il Paese a questo Governo

L'ex ministro dell'Interno lo ha dichiarato nell'ambito di una presentazione sul tema di Terrorismo e Immigrazione a Pesaro

Marco Minniti

Marco Minniti

globalist 10 gennaio 2019
L'ex Ministro dell'Interno Minniti è intervenuto alla presentazione del libro 'Sicurezza e libertà. Terrorismo e Immigrazone: contro la fabbrica della paura', a Pesaro e ha dichiarato che "il Pd è ancora chiuso in un atteggiamento aristocratico che ha condotto il Paese ad avere un governo che tiene alto il sentimento di rabbia e di paura, agendo come se fossimo in presenza di una continua emergenza migratoria: una autentica strategia della tensione comunicativa".
Per Minniti la sicurezza deve andare "di pari passo con la liberta'. Per questo è stato un grave errore della sinistra avere delegato ad altri l'interpretazione strumentale e per fini elettorali del sentimento diffuso di insicurezza e di rabbia dei ceti più deboli, facendo leva sulla paura degli immigrati".
Da qui la necessità per una forza popolare di "ascoltare i cittadini invece di snocciolare statistiche, seppur positive, della propria azione di governo". Per il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, il decreto sicurezza punta a non integrare gli stranieri mentre "senza integrazione non c'è sicurezza".