Il Movimento 5 stelle dà l'ok all'uso ricreativo della cannabis, ma non ha avvisato la Lega

Il senatore pentastellato Matteo Mantero ha presentato un nuovo disegno di legge per la produzione e l'uso della cannabis.

Cannabis

Cannabis

globalist 9 gennaio 2019
La produzione di cannabis a uso ricreativo non sarà più punibile come reato. Questo è ciò che prevede un nuovo disegno di legge presentato a Palazzo Madama dal senatore del Movimento 5 Stelle, Matteo Mantero.
Secondo la proposta di legge, già anticipata su facebook con il titolo 'libera cannabis in libero Stato', sarebbe autorizzata la coltivazione di un numero massimo di 3 piante femmine in casa propria o in forma associata (per un massimo di 30 soci) e la detenzione di una quantità massima di 15 grammi di sostanza presso il proprio domicilio e 5 grammi fuori.