Top

De Magistris contro M5s: hanno consentito la deriva razzista di Salvini

Il sindaco di Napoli presenta il suo progetto per le Europee: non è solo la sinistra, è un mondo che si riconosce nei valori della Costituzione, che parla con tante esperienze dal sud al nord

De Magistris e Varoufakis
De Magistris e Varoufakis

globalist

3 Dicembre 2018 - 18.48


Preroll

Lui guarda al M5s di Fico (verso il quale ha lanciato messaggi d’apertura) e attacca il MoVimento a guida Di Maio: “Ha ragione Salvini quando dice che senza Conte e Di Maio non avrebbe fatto niente: quindi non avrebbe fatto danni”.
E’ il tweet del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. “Non ci sarebbe stata deriva autoritaria e razzista senza il sostegno del M5S primo partito. Un contratto reazionario non cancellerà mai la Costituzione Repubblicana” conclude.
Ci rivolgiamo a un campo largo
“Bisogna costruire una casa con le fondamenta solide”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, a Padova presentando il suo nuovo progetto politico. “Ci rivolgiamo – ha detto De Magistris – a un campo largo che non è la sinistra del Pd, non è solo la sinistra, è un mondo che si riconosce nei valori della Costituzione, che parla con tante esperienze dal sud al nord che lottano per la difesa dell’ambiente e dei diritti dei territori, che costruiscono alternative dal basso e sanno coniugare rottura del sistema e pero’ anche capacita’ di governo, quindi non solo cambiamento di facciata”.
De Magistris poi ha precisato: “Noi non siamo il quarto polo. Noi pensiamo a una coalizione civica nazionale, e quindi un’esperienza come quella di Padova la guardiamo con interesse perche’ potrebbe rientrare in questo campo largo”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile