Top

M5s a destra di Salvini esulta per Riace: finito il business dell'immigrazione

La triste dichiarazione di Carlo Sibilia, il miracolato messo sottosegretario all'Interno che si è distinto per non credere nello sbarco dell'uomo sulla luna

Carlo Sibilia
Carlo Sibilia

globalist

2 Ottobre 2018 - 18.12


Preroll

Poco alla volta hanno gettato la maschera. Con buona pace di Fico e di tutti gli elettori grillini di sinistra che hanno votato M5s perché gli altri erano poco di sinistra.
Perché l’anima reazionaria dei grillini, quelli di ascendenze missine, quelli che sono cresciuti con pane e Almirante, quelli che non sono diventati leghisti per pura combinazione ma sono fascisti nell’anima sta prepotentemente uscendo fuori.

Così Carlo Sibilia – oltre al solito Salvini – oggi ha esultato per l’arresto del sindaco di Riace come un leghista qualsiasi. Del resto quello presieduto (si fa per dire…) da Conte è un governo Reazionario a forte componente xenofoba.

Ha detto il grillino salvizista: “Zero fondi per #Riace. Abbiamo deciso di ridurre a zero la speculazione sull’accoglienza.”. Era il 6 agosto. Oggi arrestano il Sindaco per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Con il nostro Governo finisce l’era del business con i migranti.

Carlo Sibilia, va ricordato, è il miracolato messo sottosegretario all’Interno che si è distinto per non credere nello sbarco dell’uomo sulla luna, ipotizzando che fosse solo un depistaggio…
Il presidente della Camera Roberto Fico è d’accordo o ingoierà anche questo rospo?


OutStream Desktop
Top right Mobile

 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage