De Luca parla come Salvini: 'bande di nigeriani occupano i nostri territori'

Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, dal palco della Festa dell'Unità di Ravenna, aveva preso una posizione molto dura sul tema migranti.

De Luca

De Luca

globalist 12 settembre 2018

Che non fosse esattamente di sinistra si era già capito in altre occasioni, ma questa uscita lo fa apparire più vicino alla Lega che al Pd. "Ci sono bande di nigeriani che hanno occupato militarmente i territori. Sul litorale domizio fanno spaccio di droga e gestiscono la prostituzione". Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, dal palco della Festa dell'Unità di Ravenna, aveva preso una posizione molto dura sul tema migranti. Parole immortalate da un video e che oggi il presidente della Regione ha ribadito, in altri termini, a margine di una conferenza stampa a Salerno. "Questa parte del problema il Pd la conosce o no e che cosa dice?".