Top

Salvini insiste: "non torneranno né il fascismo né il comunismo"

Il leader della Lega: "con CasaPound parlo se entrano in Parlamento"

Matteo Salvini
Matteo Salvini

globalist

28 Febbraio 2018 - 09.15


Preroll

“Non torneranno né il fascismo né il comunismo né il nazismo, in Italia ci sarà la democrazia a prescindere da chi vincerà le elezioni”. Lo ha detto Matteo Salvini in un’intervista radiofonica. Il leader della Lega è tornato a parlare anche di CasaPound dopo le aperture dei giorni scorsi e lo stop di Silvio Berlusconi a un’intesa con il partito di estrema destra.
“Chiedo voti per la Lega e per il centrodestra. CasaPound – ha detto Salvini – non fa parte del centrodestra, quindi la questione non si pone”. Discutere con loro? “Se saranno in Parlamento. Quando sarò premier parlerò con tutti i partiti rappresentati in Aula. Quindi anche la Boldrini o la Bonino o la Lorenzin. Anzi, con la Bonino o la Lorenzin, dati i sondaggi, probabilmente no. Potremo sempre scriverci delle mail”.
Per concludere una considerazione sul M5s. “Fra noi e il M5s c’è un’idea d’Italia completamente diversa. Io non mando liste di ministri a caso a Mattarella prima del voto degli italiani. Tutti sanno, ha concluso Salvini, che l’unica coalizione che può avere i numeri per governare è il centrodestra”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile