Top

Tiziano Renzi: con Matteo al governo mai fatto affari con la pubblica amministrazione

E sul suo ruolo da segretario del circolo Pd di Rignano sull'Arno spiega: "Ho rimesso il mandato, ma non decido da solo"

Tiziano Renzi
Tiziano Renzi

globalist

8 Marzo 2017 - 11.45


Preroll

“Vedo che mi si accusa dicendo che il padre del premier farebbe meglio a non lavorare con la pubblica amministrazione. Ecco, è bene che si sappia, è proprio quello che ho fatto. Non ho lavorato con il pubblico, da quando Matteo è diventato premier”.  Parlare così è Tiziano Renzi, intervitato da Repubblica sul caso Consip. L’intervista è stata “rubata” per strada e quando il padre dell’ex premier ha visto il giornalista ha detto: “Eh no, non parlo. Non parlo più con nessuno. Tanto qualsiasi cosa dica viene travisato e strumentalizzato. Mi dispiace…ma le cose che mi vengono riportate sono sempre distorte se non inventate”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

E per quanto riguarda le sue dimissioni da segretario del circolo Pd di Rignano sull’Arno, Renzi senior ha aggiunto: “Non decido io da solo. E’ una valutazione da fare assieme a tutto il partito. Il mio mandato di segretario l’ho rimesso”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile