Top

Adesione di M5S all'Alde, l'ira degli utenti: scelta non democratica

Polemiche sul blog di Beppe Grillo anche dopo la votazione in cui gli iscritti hanno detto di sì all'adesione all'Alde.

Beppe Grillo
Beppe Grillo

globalist

9 Gennaio 2017 - 15.50


Preroll

Dopo la votazione sul passaggio del M5S all’Alde, votato da quasi l’80% degli iscritti, non si è placata sul web l’ira dei simpatizzanti pentastellati. La scelta di Beppe Grillo non è piaciuta a molti. Al post aggiornato con i risultati del voto convergono diversi commenti di protesta e tra gli utenti c’è anche chi annuncia di “aver tolto il simbolo del M5S dal profilo Facebook”. “Hai perso il 30 per cento degli elettori. Il problema a tuo sfavore è che hai deciso tutto tu, senza un dibattito democratico”, ha scritto Ivo mentre Mario ha aggiunto: “Che pugnalata alla schiena…il mio sogno si è infranto”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

M5S, il voto online dice sì all’adesione al gruppo Alde in Europa

Middle placement Mobile

“Europeisti; pro Ttip; pro euro; pro bandiera unica; pro banche; pro capitalismo. E dopo questo triplo salto mortale carpiato con mezzo avvitamento, oggi nasce il PD5S”, ha attaccato Giovanni elencando quelli che, a suo parere, sono i punti chiave dell’Alde. Ma c’è anche chi appoggia la scelta di Grillo: “Giusta e geniale la scelta. Grazie a Grillo che ha sempre idee innovative ed è avanti di almeno vent’anni”, scrive Saverio.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile