Corruzione, Pannella: Renzi respinga le dimissioni di Lupi

"Altrimenti non si capisce proprio più quale sia la situazione". Lo ha detto a Radio Radicale Marco Pannella.

Desk2 20 marzo 2015
"A questo punto il solo sviluppo serio del problema delle dimissioni di Lupi, sia che Renzi le respinga, altrimenti non si capisce proprio più quale sia la situazione". Lo ha detto a Radio Radicale Marco Pannella. "Perché il presidente Renzi - chiede Pannella - dovrebbe accettare delle dimissioni, motivate come sono state motivate, in assenza di qualsiasi iniziativa istituzionale che sia, anche solamente critica o polemica nei confronti del ministro?".

"Ritengo nella situazione attuale assolutamente incomprensibile e inaccettabile, politicamente e anche istituzionalmente, che il Presidente del consiglio non respinga le dimissioni. Mi parrebbe davvero molto strano che, se Renzi accettasse le dimissioni, ma ritenesse di doverne informare il presidente della Repubblica, non si possa nemmeno escludere il fatto che il Presidente possa esprimere a suo modo un giudizio istituzionale oltre che politico diverso".

[GotoHome_Torna alla Home]