Berlusconi perde il titolo di Cavaliere

Con l'ufficialità dell'interdizione dai pubblici uffici, il padrone di Fi ha perso l'onorificenza e non potrà essere eletto né elettore.

Desk6 19 marzo 2014

Non bastava la decadenza da senatore. Ora a Silvio Berlusconi sarà tolto anche l'amatissimo titolo di cavaliere, onorificenza di cui si fregiava da quasi trent'anni e che con l'articolo davanti e la maiuscola era ormai diventato un suo sinonimo. E' una delle conseguenze della sentenza della Corte di Cassazione che ha confermato per l'ormai ex-Cavaliere, i due anni di interdizione dai pubblici uffici comminati lo scorso ottobre dalla Corte di Appello di Milano dopo il "ricalcolo" ordinato nell'agosto scorso dalla stessa Corte suprema. L'altro effetto, altrettanto importante, è che il leader di Forza Italia non potrà essere eletto né tantomeno elettore. Addio dunque all'ipotesi, già difficile, di una sua candidatura alle elezioni europee e addio persino al suo voto. Forza Italia da oggi ha un elettore in meno.



Silvio Berlusconi era stato nominato cavaliere da Giovanni Leone, nel 1977. La revoca dell'onorificenza avverrà ai margini della cerimonia per i nuovi Cavalieri del Lavoro al Quirinale, con un decreto che dovrà essere firmato da Giorgio Napolitano. Il passo è previsto dall'articolo 28 del codice penale, che prevede che assieme ai pubblici uffici decadano anche tutte le onorificenze.



Un'altra brutta notizia è attesa tra poco. Si avvicina, infatti, l'appuntamento del 10 aprile, giorno in cui il tribunale di Milano deciderà se fargli espiare la pena agli arresti domiciliari, ai servizi sociali o in carcere. Se l'ipotesi servizi sociali è quella più probabili, Berlusconi sembra preoccupato che i giudici non siano intenzionati a fargli sconti. Intanto oggi Berlusconi sarà a Roma per una serie di appuntamenti già in programma, uno su tutti, il vertice a palazzo Grazioli sulle candidatura europee: al centro, la questione dei candidati parlamentari che hanno peso sul territorio da mettere nelle liste per trainare i voti.

[GotoHome_Torna alla Home]