Top

Napolitano: Ingrao uomo limpido, avevamo le stesse passioni

Il presidente emerito della Repubblica ha detto: sono scosso emotivamente da un evento che, anche se non si può definire inatteso, per me resta molto doloroso.

Napolitano: Ingrao uomo limpido, avevamo le stesse passioni

Desk2

28 Settembre 2015 - 14.21


Preroll

“Abbiamo avuto le stesse letture e le stesse passioni che poi abbiamo dovuto lasciare alle spalle per gettarci nelle contese della politica”. “Ingrao è stato un uomo di assoluta limpidezza morale, non ha mai combattuto battaglie per interessi o ambizione personale”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Così il presidente emerito dello Repubblica Giorgio Napolitano ha salutato il leader del Pci morto ieri a 100 anni. Napolitano ha detto “scosso emotivamente da un evento che, anche se non si può definire inatteso, per me resta molto doloroso”. “Io e Pietro Ingrao – dice – ci siamo conosciuti nel luglio del 1948 al Policlinico di Roma dopo l’attentato a Togliatti” e “il nostro rapporto si intensifico’ quando cominciai a occuparmi del Mezzogiorno: la questione meridionale era uno dei temi che aveva più a cuore e proprio su questa cominciammo a discutere e a confrontarci”.

Middle placement Mobile

“La più aspra polemica tra noi – afferma – fu alla vigilia dell’XI congresso del Pci nel 1966, due anni dopo la morte di Togliatti. La scomparsa di un leader che aveva garantito una guida unitaria aprì una stagione nuova in cui emersero posizioni apertamente conflittuali”, ma “oggi mi fa piacere ricordare che l’amicizia tra noi non è mai venuta meno, non è mai stata scossa dalle divergenze, e comunque non ci fu mai più virulenza politica paragonabile alla stagione del dopo Togliatti”. Napolitano ne evidenzia da presidente della Camera “il grande polso e quando ci furono il rapimento e poi l’uccisione di Aldo Moro tenne una linea di condotta esemplare. Quando poi toccò a me occupare lo stesso posto a Montecitorio ebbi da lui un magnifico ed esemplare sostegno”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage