Top

La lunga agonia di Ignazio Marino

Tra il sindaco e il Pd l'unica dialettica in atto è fondata sulle accuse: è chiaro che non si può continuare così.

La lunga agonia di Ignazio Marino

redazione

10 Febbraio 2014 - 16.38


Preroll
di Francesco Blasilli

Si è ufficialmente trasformata in una lunga agonia la permanenza di Ignazio Marino a Palazzo Senatorio. Perché i promessi sposi (dal sensale Goffredo Bettini) Ignazio e il Pd ormai non tentano più di nascondere quanto si detestano. Adesso, però, esiste una data di scadenza, perché il 1 luglio segnalato dal presidente dell’aula Mirko Coratti come data per fare un quadro della situazione, ha il sapore nemmeno troppo vago dell’ultimatum. E non poteva essere altrimenti dopo le numerose parole volate tra i due contendenti (Pd e sindaco) in una dinamica più consona alla dialettica maggioranza opposizione che non a un rapporto tra componenti della stessa maggioranza.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Non sta a noi cercare colpe, perché se è vero che il Pd romano non hai fatto un passo verso Marino, è altrettanto vero che il sindaco si è sempre rifiutato di considerare sui “pari” i consiglieri comunali del suo partito. Che può anche essere una strada percorribile (se si vuole realmente rompere con il passato), ma che conduce verso il precipizio se si scelgono i compagni di viaggio sbagliati. E gli assessori selezionati da Marino (tranne rare eccezioni) non sono proprio il massimo. Un paio di esempi: l’immobilismo della Barca e l’oltranzismo della Morgante.

Middle placement Mobile

Detto questo, la lunga agonia di Marino non giova a nessuno. Veramente in Campidoglio si vuole andare avanti fino a luglio in queste condizioni, in cui all’ordine del giorno ci sono le polemiche e non le delibere? Veramente il consiglio comunale deve continuare a essere il luogo in cui si regolano i conti interni al Pd? Il cambio di passo serve, e deve essere di tutti, non solo di Marino. Altrimenti è meglio salutarsi e dirsi addio. Senza perdere altro tempo.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage